La vendemmia come punto di partenza.

Se l’arte è espressione di come vedi e percepisci il mondo, il vino è il suo compimento e il manifesto la sua celebrazione.

Questo è il progetto Manifesti d’Autore. Storia e testimonianza di un dialogo millenario.

I Manifesti d’Autore celebrano il momento più sacro, quello della Vendemmia. Il progetto “Manifesti d’Autore” viene lanciato nel 2006: un manifesto all’anno, in edizione limitata, con la collaborazione di Bruno Sacchetto.

 

Vietti decide infatti di recuperare un’illustre tradizione grafica, quella dei manifesti pubblicitari, strumenti di comunicazione rivoluzionari, in cui l’immagine fa da potente contraltare alla parola, non più unica protagonista.

Ogni opera viene abbinata a una vendemmia, a ripercorrere non solo la storia, ma una vera e propria evoluzione sociale.