Vietti presenta il suo manifesto. Quattro punti che ne raccolgono l’identità

cantina-vietti

Raccontare le ragioni che, ogni giorno, ci guidano verso la qualità. Illustrare le motivazioni che identificano il marchio Vietti e che lo hanno reso il simbolo di un territorio.

Sono queste le premesse che ci hanno portato alla stesura del nostro manifesto: quattro punti che racchiudono la nostra identità.

 

1. Migliorare, sempre

Alleniamo le nostre competenze e sensibilità di viticoltori e ci prendiamo cura di ogni singolo

dettaglio. È questo lo stile distintivo della nostra cantina.

 

2.Aver cura della tradizione e di chi ci aiuta a preservarla

Rispettiamo le nostre terre, le tecniche e i saperi antichi che, insieme ad una continua sperimentazione, hanno reso unico il nostro vino. Abbiamo cura del lavoro che portiamo avanti secondo i principi del rispetto, inclusione, equità e benessere sociale.

 

3.Rispettare i tempi della natura

Adottiamo, da sempre, processi di lavorazione quanto più naturali e artigianali possibili. Una cura che nasce dalla continua osservazione, dall’attesa paziente, dal rispetto per il ciclo naturale delle nostre piante. Conosciamo ogni vigna e ne seguiamo il percorso vegetativo unico e diverso, rispettandolo.

 

4.Coltivare la sostenibilità

È parte della nostra filosofia e del nostro approccio, perché ciò che rende grande il nostro vino è anche il totale rispetto verso il territorio. Lavoriamo cercando di ridurre al minimo gli interventi sui vigneti, utilizziamo le risorse naturali in maniera accorta.